Riparte la scuola di clownterapia

FINALITA’ DELLA S.I.CLO.T.: Ispirata alle teorie e al genio vivissimo di Patch ADAMS, medico e scrittore americano molto impegnato nel sociale, la S.I.CLO.T. forma nuove figure professionali, fra cui il clown terapeuta, una figura complementare alle attività mediche, la cui funzione è quella di affiancare chi si prende cura dei pazienti negli ospedali, nelle R.S.S.A., nei centri di accoglienza sociali, nei C.R.A.P., nelle I.R.C.C.S. ma anche nei centri aperti polivalenti per minori, centri di prima accoglienza, carceri, istituti di cura privati, ambulatori medici pubblici e privati, strutture socio sanitarie convenzionate con ASL di pertinenza, scuole di ogni ordine e grado, missioni umanitarie, enti che erogano servizi di tipo socio assistenziale, in ambito ospedaliero, residenziale e domiciliare. Missione del clown terapeuta è quella di far riscoprire la gioia di vivere con l’umorismo e il sorriso, creando ambienti e situazioni salutari che valorizzino il rapporto umano, contribuendo a migliorare interventi socio-sanitari necessari affinché “la persona” possa essere centro di attenzione e di cura, avviare processi che consentano l’elaborazione di emozioni negative di coloro che si trovano in difficoltà. - See more at: http://www.brindisitime.it/riparte-a-brindisi-la-scuola-internazionale-di-clown-terapia/#sthash.vmozIn7b.dpuf

Post in evidenza